… Ragù di carne alla JV

… Arrivo da Jessica, mia nuora, e il primo profumo familiare che sento, a l’arrivo, è quello del ragù di carne. Lei non ama i sughi pronti o le gastronomie … Lei prepara da sola i sughi per le paste … Il suo ragù emana un profumo di festa, di riunione familiare, quando da piccoli ci si trovava tutti insieme a tavola e la nonna preparava le tagliatelle, rigorosamente fatte a mano, con il ragù di carne …

Ragù di carne alla JV

SALSE-E-SUGHI-RAGU-DI-CARNE-ALLA-BOLOGNESE02

Ingredienti:

  • 1 kg carne macinata di bovino (Jessica non utilizza quella mista)
  • 1 salsiccia ‘Luganega’
  • 1 sedano, 1 carota e 1 cipolla
  • 1 bottiglia passata di pomodoro (fatta in casa con i pomodori dell’orto della nonna)
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere vino rosso
  • sale, pepe, olio evo

Procedimento:

In una casseruola con un filo d’olio far stufare lentamente sedano carota e cipolla tritati in precedenza, poi aggiungere la carne e la salsiccia e fare tostare tutto per 10 minuti, sfumare con un bicchiere di vino rosso e far evaporare la parte alcolica, sistemare di sale e pepe, aggiungere il concentrato di pomodoro (circa un cucchiaio) e la passata di pomodoro e farlo cuocere lentamente per 2 orette circa.

Per fare un buon ragù è fondamentale partire da materie prime di ottima qualità in modo da avere un risultato finale eccellente. Il secondo ingrediente per fare un ragù strepitoso è il tempo: non bisogna avere fretta.