… 8 marzo 2021 Torta Mimosa

… la ricetta che posto oggi è la ricetta originale della Torta mimosa … è stata preparata per noi da un amica la quale sostiene che è facilissima da preparare in casa … provate e poi mi direte!!! … la torta può essere variata aggiungendo delle fragole tagliate a pezzi tra uno strato e l’altro. (Chi non avesse dimestichezza con il pan di spagna può trovarlo già pronto in forneria.)

Allegra, colorata, squisita,  la torta mimosa è stata ideata a Rieti nel 1950 dal pasticcere Adelmo Renzi; ma solo nel decennio successivo ebbe un successo clamoroso! Quando la torta, presentata a San Remo in un concorso di pasticceria per omaggiare la città dei fiori, vinse il primo posto! Particolarmente in voga negli anni ’80  è caduta un po’ in disuso, per poi tornare di moda negli ultimi tempi in tante versioni! …

Torta mimosa

Ingredienti:

Per il pan di Spagna :

3 uova intere di taglia grande

3 tuorli di taglia grande

160 gr di zucchero semolato

70 gr di farina’00

95 gr di fecola di patate

buccia grattugiata di 1 limone

1 bustina di vaniglia (oppure estratto)1 pizzico di sale

Per la Crema diplomatica :

450 gr di latte intero fresco

6 tuorli medi freschissimi

150 gr di zucchero

30 gr di farina ’00

20 gr di fecola di patate

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

200 gr di panna liquida + 1 – 2 cucchiai di zucchero a velo (da aggiungere a freddo)

Per la bagna :

2 bicchieri d’acqua

3 cucchiai di zucchero

2 – 3 cucchiai di liquore a scelta rum, strega, gran marnier oppure vaniglia analcolica oppure buccia di 1 limone tagliato spesso

Preparazione: prima di tutto, preparate la base di pan di spagna, seguendo passo passo la ricetta pan di spagna poi, una volta realizzato lasciate raffreddare completamente. Infine tagliate 3 dischi sottili. Poi raschiate dal primo disco tutta la parte marroncina, fatelo delicatamente con un coltellino fino ad ottenere una base gialla priva di bruciature. Affettate tanti piccoli pezzettini di 1 cm o poco meno circa. Infine sovrapponete le due base restati. Poi calcolate un diametro di 20 cm e segate con un coltello le due base insieme al fine di ricavare un tondo di 20 cm di diametro. Infine utilizzate il resto degli sfridi eliminando le parti laterali leggermente bruciate e riducetele in pezzetti piccoli che unirete agli altri per la decorazione! Preparate la crema pasticcera seguendo gli ingredienti che trovate qui e le indicazioni passo passo che trovate crema pasticcera. Poi realizzate la bagna portando ad ebollizione acqua e zucchero. Fate sciogliere lo zucchero infine aromatizzate a piacere! se state usando le bucce di limone, cuocete tutto insieme. Lasciate raffreddare completamente prima di utilizzare. Infine quando la pasticcera è fredda, preparate la crema diplomatica, aggiungendo la panna montata precedentemente con lo zucchero a velo e incorporandola delicatamente dal basso verso l’alto.

Per finire non vi resta che assemblare la torta: prima di tutto sistemate il primo cerchio di pan di spagna su un vassoio dove andrete a servire la torta. Bagnate delicatamente con un cucchiaio, partendo dall’esterno. Basteranno 3 – 4 cucchiai di bagna! Mi raccomando non esagerate, soprattutto sullo strato basso. Poi aggiungete un primo strato di crema, un nuovo strato di pan di spagna, infine un nuovo strato di crema e con un coltello da cucina a punta tonda passate la crema per tutto il bordo della torta: infine aggiungete i pezzettini di pan di spagna sulla torta, partite prima dalla superficie e poi distribuite ai lati! Ecco qua la Torta mimosa pronta! Lasciatela in frigo 30 minuti prima di servirla!

Un commento

I commenti sono chiusi.