… Stufato di cinghiale

… stufato di cinghiale pietanza perfetta per chi ama il sapore forte e deciso delle “carni da bosco”. La carne di cinghiale è comunemente classificata come “carne nera”: magra, compatta e sana per via della naturale alimentazione dell’animale … il tempo di preparazione è abbastanza lungo ma vale la pena … un tocco sfizioso per presentarlo in tavola appoggiate il vostro stufato in una pagnotta di pane scavata e servitelo con verdura di stagione

Stufato di cinghiale
Ingredienti:
1 kg polpa di cinghiale
1 Sedano 1 carote e 1 cipolla
Vino rosso corposo (barolo, barbera, nebbiolo)
Spezie varie (chiodi di garofano, cannella, alloro,)
Sale pepe olio

Procedimento: lasciare in marinatura per 3 gg il cinghiale con le verdure tagliate, le spezie e il vino rosso a coprire il tutto. Scaldare bene la casseruola e far cuocere la carne precedentemente scolata dalla marinatura … rosolare per bene insieme alle verdure (preferibilmente non quelle della marinatura) e coprire la carne con il vino rosso (nuova bottiglia). Lasciar cuocere lentamente per 3 ore circa.