… Cotolette di melanzane

… un amica che ha l’orto ci ha regalato le ultime melanzane “violetta” rimaste tonde belle sode  … a tutti in famiglia piacciono tantissimo le cotolette così ho pensato ad una cotoletta alternativa … un antipasto o  “contornato” con dell’insalata è ottimo secondo piatto gustoso e leggero …

Cotolette di melanzaneCotoletta2

Ingredienti:
Melanzane tonde “violetta” circa 500 gr
100 gr di grana padano
5 uova
farina  q.b.
pangrattato q.b.
sale e pepe
olio Evo (per cottura in forno)

Procedimento: tagliare a fette di circa un centimetro di spessore le melanzane. Una volta affettate vanno messe a spurgare con del sale grosso posto in superficie. Eliminate un po’ della loro acqua,  che causa un sapore amarognolo, sciacquatele, togliendo il sale residuo e asciugatele con della carta assorbente. Infarinarle leggeremente in tutti i due lati. Procediamo con l’impanatura: prima sbattere le uova in una ciotola aggiungendo un pizzico di sale e del grana padano grattugiato per dare ulteriore sapore. Passate le fette di melanzana, precedentemente infarinate, nell’uovo, avendo cura di ricoprirle completamente, ed infine passatele nel pangrattato. Fate aderirire per bene il pangrattato schiacciando leggermente le fette di malenzana fra le mani. Per finire adagiate le cotolette di melanzane su di una placca ricoperta da carta forno leggermente oleata. Versate un filo d’olio EVO sulle cotolette e cuocetele in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

 Questa ricetta è anche una valida alternativa per chi predilige una dieta povera di carne, senza per questo rinunciare al gusto della cotoletta. 

Sono ottime e semplici da gustare anche mangiate ben calde dentro un panino, magari spremendoci sopra due o tre gocce di limone.