… Lasagnette monoporzione alle verdure e provola

Oggi 30 dicembre siamo quasi al cambio dell’anno … vogliamo fare un brindisi di buon anno e lo vogliamo dedicare al tutto e al niente. Alle nostre famiglie, agli amici, ai giorni passati a fare festa. A chi nella vita è sempre presente. A chi ci dà fiducia, forza ed energia. Questo brindisi lo dedichiamo a chi c’è e a chi ci sarà, a chi ci segue e a chi ci seguirà!!! E per finire bene l’anno ecco per voi la ricetta di Jessica … tipico piatto domenicale in versione JV … Buon anno a tutti …

Lasagnette verdure e provola20181228_192501885450751.jpg

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fogli di pasta all’uovo fresca
  • 1 kg di spinaci freschi
  • 6 carote di media grandezza
  • 4 scalogni
  • provola (anche affumicata) q.b.
  • grana grattugiato q.b.
  • pancetta a cubetti (facoltativa)
  • burro, sale, pepe

Procedimento: 20181228_194202955320160.jpg

Stufare lentamente lo scalogno tagliato finemente in poco burro e far appassire gli spinaci per pochi minuti sistemando di sale e pepe. Mettere da parte. Nella stessa padella aggiungere ancora qualche noce di burro e saltare velocemente le carote tagliate per il lungo come se fossero ‘pappardelle’ (JV utilizza il pelapatate), giusto il tempo di farle insaporire con sale e pepe. Mettere da parte anche le carote. Sempre nella stessa padella tostare la pancetta (questa parte è facoltativa). A questo punto procedere con la pasta, scottarla per alcuni secondi in acqua bollente salata e da ogni foglio ricavare due cerchi aiutandosi con il coppapasta. (potete utilizzare anche un bicchiere e ritagliare con la punta di un coltello). Per ogni porzione serviranno 4 cerchi. Una volta pronti tutti gli ingredienti, formare la lasagna in questo ordine: cerchio di pasta, spinaci, formaggio grana, pancetta, carote e provola a fette e coprire con un altro cerchio di pasta. Ripetere per altre due volte e terminare ‘la torre’ con le carote e della provola grattugiata. Infornare a 180° per circa 20 minuti.

JV consiglia di ungere la carta forno prima di appoggiare il cerchio di pasta, in questo modo eviterete che si attacchi.