… Scorfano all’acqua pazza (Brut, ma Bon!)

.facebook_1538063944207.jpg

Lo scorfano pesce dall’aspetto orrendo, sembra sempre un po’ incazzato!!! A dispetto di questa sua bruttezza presenta una carne dalla bontà incredibile. Per poterlo usare nella ricetta, però, è indispensabile imparare a pulirlo ed è qui che entra in campo mio figlio Federico, dieci anni di esperienza presso una pescheria hanno fatto di lui un ottimo sfilettattore di pesce …. così a Jessica non resta che cucinarlo per tutti noi.

Scorfano all’acqua pazza

.facebook_1538063925303.jpg

Ingredienti:

  • 1 scorfano di medie dimensioni
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 10 pomodorini
  • aglio, olio, peperoncino, sale e pepe

Procedimento:

Mettere in una padella capiente aglio, olio e peperoncino e far insaporire per alcuni minuti, aggiungere lo scorfano con i pomodorini tagliati a metà, far cuocere per 10 min a fuoco vivo e sfumare con il vino bianco, far evaporare e poi mettere il coperchio e far cuocere per altri 20 min. Sistemare di sale e pepe e servire!!!

Con gli scarti dello scorfano, potete realizzare un ottimo fumetto di pesce, insaporirlo con il pepe, uno spicchio d’aglio, prezzemolo e timo, e utilizzarlo per i vostri piatti di pesce. Se vi avanza, potete conservarlo in freezer in piccoli bicchierini e scongelarlo all’occorrenza.

Quando lo acquistate, assicuratevi che abbia l’addome sodo, che presenti un aspetto lucido e che l’occhio sia sporgente e brillante: questi sono accorgimenti per capire se lo scorfano è sano e fresco!!!