… Risotto fumè e chips di grana

Beh!! come avrete notato dal blog mia nuora Jessica ama molto fare i risotti … qui lo proprone in versione fumè … Fumè?? Ho pensato subito ad un risotto ingrigito dal fumo e con il sapore di fieno!!! ma non è così, provate a cucinarlo, è ottimo e dall’aspetto invitante …

Risotto fumè e chips di grana10665155_10203988295254909_2627805178979517302_n

Ingredienti per 5 persone:

  • 1/2 kg riso carnaroli
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 lt circa di brodo vegetale
  • 1 cipolla bianca
  • 200 gr scamorza affumicata
  • 50gr burro, sale e pepe
  • 200 gr speck
  • 200 gr grana grattugiato

Procedimento:

Stufare la cipolla bianca molto lentamente con il burro, aggiungere il riso e farlo tostare, poi sfumare con il vino bianco e portare a cottura aggiungendo poco per volta il brodo.(Attenzione: aggiungerlo solo quando il riso lo richiede, altrimenti risulterà bollito). A metà cottura aggiustare di sale e pepe,aggiungere lo speck tagliato a listarelle precedentemente saltato in padella con poco burro e i cubetti di scamorza affumicata. Una volta pronto (circa 15 min), toglierlo dal fuoco e lasciar riposare per qualche minuto, poi mantecarlo con burro e grana.

A Jessica piace servirlo con le chips di formaggio, è semplice, basta formare dei dischi di grana grattugiato su una teglia con della carta forno e infornare a 180° fino a quando il formaggio si scioglie e diventa dorato, a quel punto toglierlo dal forno e lasciar raffreddare, diventeranno quindi croccanti come patatine!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

Le chips di parmigiano  sono uno dei mille modi in cui è possibile utilizzare questo formaggio. Buonissime anche come appetizer, magari con un filo di aceto balsamico che esalti il gusto del parmigiano, queste divertenti patatine possono essere usate anche come semplice decorazione, un tocco gustoso per sorprendere i vostri ospiti!